img_0572.jpg

Futuro Comune

La lista civica “Futuro Comune” nasce per dare continuità all’operato di coloro che, nel corso degli ultimi due anni, hanno contribuito ad avviare e condurre in porto il processo di costituzione del comune di Primiero San Martino di Castrozza, sensibilizzando l’opinione pubblica e stimolando sul tema le diverse amministrazioni comunali.

L’esito referendario del 7 giugno scorso è stato certamente un risultato storico per il nostro territorio, ma non deve essere considerato un atto conclusivo. Anche per questo motivo abbiamo deciso di continuare il percorso che abbiamo delineato, con l’obiettivo di dare alla nostra valle una concreta coesione territoriale. Siamo convinti infatti che il lavoro avviato potrà considerarsi concluso solo con l’allargamento del processo di fusione almeno ai comuni di Mezzano e Imer.

Vogliamo promuovere una nuova visione del nostro territorio, affinata attraverso numerosi incontri e con diverse discussioni sui vari temi programmatici. È tempo di scelte coraggiose, nel turismo, nell’uso e nella gestione del territorio, in una viabilità più attenta alla vivibilità dei centri abitati e ai collegamenti ciclabili, in una dislocazione “diffusa” dei servizi che valorizzi le identità dei singoli nuclei storici, a partire dalle strutture degli ex municipi. Condividiamo a livello di coalizione un programma realistico, concreto e lineare ma non ci accontenteremo di dare unicamente risposta ai bisogni contingenti della nostra valle. Siamo fortemente convinti che per compiere le scelte che oggi ci spettano sia indispensabile saper guardare lontano, proponendo una visione di Primiero che vada oltre il prossimo quinquennio amministrativo.

Sappiamo anche che non sarà sufficiente avere un buon programma; le aspettative della gente dovranno trovare risposta già nei prossimi mesi pertanto siamo convinti che la differenza sarà nell’approccio e nel metodo: il nostro gruppo si impegnerà portare contributi concreti, lavorando sulla progettualità in modo tale da passare dall’idea al piano d’intervento in tempi rapidi. Vogliamo affrontare questa sfida con un approccio propositivo, nella consapevolezza che il futuro è tutto da costruire.

Questa squadra ha deciso di sostenere la candidatura a sindaco di Daniele Depaoli nella convinzione che, in questa delicata fase di transizione, sia necessaria una guida autorevole dotata di esperienza e di una profonda conoscenza della macchina amministrativa pubblica. Chi si troverà ad amministrare il nuovo comune dovrà infatti dimostrarsi immediatamente operativo, sia nella complessa gestione ordinaria dell’ente e delle sue problematiche, che nella definizione delle scelte strategiche oggi al centro del dibattito pubblico.

La difficile congiuntura economico-sociale che la nostra valle sta vivendo ci impone scelte rapide, consapevoli ed in nessun modo condizionate dalle logiche di partito talvolta distanti dai reali bisogni delle realtà periferiche.

Per questi motivi abbiamo responsabilmente deciso di lavorare fianco a fianco con chi, come noi, si è personalmente speso per il processo di fusione ed intende impegnarsi per il rilancio del nostro territorio.

Siamo convinti che la nostra visione, l’entusiasmo e la coerenza della nostra seppur breve storia amministrativa saranno elementi preziosi per indirizzare ed ottimizzare le decisioni che dovranno essere prese per la nostra valle; solo in questo modo sapremmo essere i futuri protagonisti di un nuovo ciclo amministrativo per Primiero.

La squadra

Bettega Marco, 33 anni, Educatore – Transacqua

Bonfante Marco, 31 anni, Psicologo – Tonadico

Brunet Alessandro, 31 anni, Insegnante – Tonadico

Carraro Onorina, 50 anni, Operatrice OSS - Transacqua

De Lazzer Daniela, 51 anni, Casalinga – Siror

Dell’Antonia Marisa, 56 anni, Animatrice casa di riposo – Fiera

Grisotto Silvio, 43 anni, Dottore Forestale – Tonadico

Gubert Martina, 23 anni, Laureata in Economia – Siror

Kaltenhauser Paolo, 41 anni, Ingegnere – Transacqua

Longo Giacomo, 32 anni, Architetto Ingegnere – Siror

Ongaro Filippo, 29 anni, Libero Professionista – Tonadico

Pradel Lina, 49 anni, Segretaria A.S.L – Transacqua

Simon Andrea, 31 anni, Architetto Ingegnere – Transacqua

Simon Martino, 51 anni, Maestro di Sci e artigiano – San Martino

Simoni Nicolò, 29 anni, Dipendente Famiglia Cooperativa – Transacqua

Trotter Damiano, 50 anni, Farmacista – Fiera

Zagonel Anna, 37 anni, Insegnante – Tonadico

Zugliani Valeria, 25 anni, Ricercatrice – Mezzano